-This is Halloween: movies and candies-

Non lo sentite? Finalmente è giunto, l’autunno, sprezzante e impetuoso a spazzare via i residui di una estate torrida e lunga. Per la sottoscritta questi sono i mesi migliori, i prediletti, quelli che da vera fanciulla pallida e fiera attendeva con estremo fermento.

In fondo come non si può non amare questa stagione? Tè caldo e maglioni comodi già sono stati tirati fuori, e la pioggia è stata ben accolta già nei primi giorni di Settembre come vera manna dal cielo.

Ma questo è anche il periodo che attendo con più ansia, perchè Ottobre porta freddo e vento, ma soprattutto porta Halloween, una delle mie festività preferite, specie perchè posso smettere di fingere di non essere una vampira almeno per una notte!

A parte gli scherzi ho pensato di fare un post diverso dal solito, magari provare a inaugurare una rubrica dedicata a piccole liste di cose, e comincerei con il parlarvi dei “Film, libri, telefilm imprescindibili per una Halloween addicted”(ovviamente sempre nella mia modesta opinione).

In questo primo articolo mi concentrerò sui film, per poi dedicare altri due post rispettivamente a letture e telefilm a tema.

Ho pensato a tre personali preferenze per ogni categoria, e mi piacerebbe che anche voi mi suggeriste qualcosa, o che  mi diceste quali sono i vostri “essenziali” per questo periodo spaventoso: ma cominciamo!

FILM

Hocus-Pocus

  1. Hocus Pocus: pellicola Disney del 1993 che ha ben poco di horror, se non la presenza di tre streghe che tornano dall’aldilà per portare a compimento il loro piano malvagio e rimanere in vita giovani e belle per sempre. Si tratta di una commedia fantasy con una fantastica colonna sonora (“I put a spell on you” ormai è una canzone cult) e non posso fare altro che consigliarvela, specie perchè mette subito nel giusto mood halloweeniano.                                                                                                                                                                                                                                               famiglia-addams-ieri-oggi
  2. La famiglia Addams 1 e 2: La mia seconda scelta riguarda due film che come il precedente non sono esattamente degli horror classici, ma che portano avanti una tradizione cult e comica che io adoro. Chi non conosce gli assurdi e folli membri di questa famiglia? Entrambe le pellicole sono spassose ed elegantemente sarcastiche, e non potrete fare a meno di amare ogni singola scena (specialmente il secondo film che rimane il mio preferito tra i due).                                                                                                                                                                                                                                                        The-Nightmare-Before-Christmas.jpg
  3. The Nightmare Before Christmas: film Disney di animazione sempre del 1993, girato con la tecnica stop-motion (che ha richiesto marionette caratterizzate nei minimi particolari e tantissime ore di lavoro) con un risultato strabiliante. Lo reputo un film “jolly” poichè io stessa lo vedo sia a Natale sia ad Halloween, racchiudendo entrambe le feste al suo interno, intrecciate in una trama molto delicata e malinconica, tipicamente burtoniana.

Mi rendo conto di aver incluso tre film che non sono propriamente spaventosi, quindi ho deciso di elencare altre tre pellicole puramente horror: fatte per i temerari o per quelli che come me adorano l’adrenalina da spavento.                                      Insidious-2

  1. Insidious 1 e 2: con un terzo film uscito e un quarto in uscita che narrano le origini degli avvenimenti narrati, queste due pellicole hanno catturato la mia attenzione senza deludere le aspettative. Si sa che ormai che buoni horror non vengono sfornati da troppo tempo, così abituati come siamo allo spavento facile, ma James Wan, confermando la mia predilezione per l’horror orientale già dai tempi di “Ringu”, ha saputo sfornare due film su cui la sottoscritta ancora oggi fa incubi.                                                                                   The-Conjuring-HD-Wallpaper.jpg
  2. The Conjuring 1 e 2: sempre da James Wan questi altri due film sono dal mio punto di vista ancora più inquietanti poichè “basati su una storia vera”: si parla di due casi di possessione affrontati dai coniugi Ed e Lorraine Warren, demonologi ed esperti di paranormale. La tensione è palpabile, e tutto si gioca tra inquadrature e colonna sonora stridente e disturbante. Assolutamente consigliati.                                                   Dead-Silence-Gallery-10.jpg
  3. Dead Silence: quest’ultimo film è del 2007 ed è sempre di James Wan (giuro che quando li vidi non sapevo fossero dello stesso regista, ma evidentemente il suo stile mi ha proprio rapita), ed è una tipica storia di fantasmi che coinvolge però due delle cose che più mi inquietano al mondo: le bambole e i ventriloqui. Anche questo film è riuscito a togliermi il sonno per parecchi giorni, e ancora oggi faccio fatica a rivederlo!

Per ora la mia classifica si ferma qui. E voi? Ne avete visto qualcuno? Li conoscete tutti? Avete consigli per me?

A presto.

Anna Elisa

 

 

 

 

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s