-Credo sia una presentazione-

Credo sia doverosa una presentazione, o anche solo un accenno alle mie intenzioni. Non sono diversa da una qualunque ragazza che scrive da tanto ed è gelosa del suo lavoro. O magari è semplicemente troppo insicura per fargli vedere la luce.

Non sono una nuova Austen è ovvio, ma scrivere, per dirlo in termini di funzionamento biologico di un qualsiasi organismo, per me è essenziale e automatico come respirare. Scriverò male, o bene, poco importa: ciò che importa è che ne ho bisogno e quindi lo farò fino a quando le mie dita reggeranno (e dopo pagherò fior di quattrini qualcuno con dita più arzille per farlo al posto mio).

Mi chiamo Anna e questo è il mio angolo di parole, di pensieri, su film, libri e telefilm principalmente, ma anche su qualunque cosa stimoli quei neuroni allegri che di notte mi fanno dannare.

A volte penso di avere un proiettore più che una mente, come anche credo di avere tendenze schizofreniche data la mole di personaggi che ho partorito nel corso degli anni, mandati a popolare i miei racconti.

Anche se in realtà credo che le mie storie siano le loro raccontate dai protagonisti stessi, con i loro tempi e secondo i loro caratteri..

Sono folle probabilmente, ma vabbè: credo lo siamo tutti, chi più chi meno.

Inutile dilungarmi perchè credo che questa presentazione sia già abbastanza stramba di suo.

Nulla: vi lascio in balia della mia testa.

Good luck and see you soon!

5597aa3e31c32e6541cd3cdd64c891a6

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s